Forestale Iseo

Guai seri per un cacciatore abusivo

Martedì 9 maggio i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Iseo hanno sorpreso in flagranza di reato un uomo residente a Berlingo che aveva appena abbattuto una volpe mediante l’utilizzo di un fucile da caccia

 

L’uomo era ancora in possesso della carcassa dell’animale:è stato quindi deferito all’Autorità Giudiziaria a piede libero per il reato di cui all’art. 544 bis, ed ora rischia fino a due anni di reclusione. Inoltre i militari all’atto dell’accertamento hanno verificato che il cittadino di Berlingo non era titolare di licenza di porto d’arma e di conseguenza hanno sequestrato il fucile, 3 cartucce e il bossolo usato per l’abbattimento dell’animale. E’ stato infine denunciato anche per detenzione illecita di armi e munizioni, reato per il quale è prevista la reclusione da uno a otto anni e la multa da 3.000 euro a 20.000 euro

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Sole

Equinozio d’autunno: 22 settembre 2020

Arriva implacabile l’equinozio d’autunno, l’evento astronomico che decreta la fine dell’estate e l’inizio della stagione autunnale per l’emisfero boreale. Al contrario, nell’emisfero australe inizia la