Eliambulanza in valle.jpg

Gravissimo 21enne colpito da un masso sul sentiero del Coca

Grave infortunio in montagna a Valbondione questa domenica 3 settembre poco dopo le 10.00: un ragazzo di 21 anni di Grumello del Monte è stato colpito da un masso a Valbondione: è stato ricoverato all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo è in gravissime condizioni, per un trauma toracico.

L’incidente che ha visto protagonista il giovane escursionista lungo il sentiero che porta al rifugio Coca. Il ragazzo stava camminando con alcuni amici quando, arrivati poco sotto il rifugio, un grosso sasso si è staccato dalla parete rocciosa ed è rotolato verso valle andando a colpire il 21enne alla schiena e facendolo cadere a terra. I compagni di gita, che non erano rimasti feriti, hanno subito chiamato il 112 che ha inviato l’elisoccorso del 118 di Bergamo. Il sentiero su cui giaceva il ragazzo però era stretto ed era impossibile atterrare nei pressi e per raggiungere il ferito, che è sempre rimasto cosciente ma non si poteva muovere. E’ stato quindi stato necessario utilizzare il verricello per un lungo e complesso intervento. Il medico, che si era calato a terra per primo, ha subito constatato il grave trauma toracico, ha imbarellato il giovane e lo ha fatto issare a bordo del velivolo con cui è stato portato in ospedale ma le sue condizioni si sono aggravate velocemente durante il volo e quando è arrivato al pronto soccorso privo di conoscenza. Ora si trova ricoverato nel reparto di Rianimazione per Terapia intensiva cardiochirurgia e le sue condizioni sono giudicate gravissime ed è stato attaccato all’Ecmo, il macchinario per la circolazione extracorporea, nella speranza di riuscire a salvarlo. Gli amici, rimasti illesi, intanto sono ridiscesi a valle avvertendo subito anche i familiari del 21enne che sono andati in ospedale. Per gli accertamenti sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Clusone che hanno anche raccolto le testimonianze degli amici di escursione del giovane che si stavano recando, insieme ad altri molti giovani, ieri mattina al rifugio Coca per la settima data della manifestazione «I Sentieri della Musica 2017», un festival di musica in alta quota e dove alle 11.00 al rifugio «Mario Merelli» si è esibito il quartetto di musica folk-irlandese Grace O’Malley.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

I dati del virus nella bergamasca

Stando all’ultimo monitoraggio diffuso dall’Ats, dal 19 al 25 gennaio in Bergamasca si sono contati 19.191 nuovi casi, contro i 20.969 della settimana precedente, ossia

Il giorno della memoria

Oggi 27 gennaio è il Giorno della Memoria, istituito per ricordare lo sterminio e la persecuzione del popolo ebraico e dei deportati militari e politici