Grave incidente tra Clusone e Rovetta

Due feriti di cui uno grave trasportato in elicottero al papa Giovanni di Bergamo in un incidente stradale avvenuto questa domenica 30 ottobre a Clusone; l’altro ferito è ricoverato a Piario.

E’ accaduto poco dopo le 16.00 lungo la ex statale 671 tra Clusone e Rovetta in località San Francesco, quando una Ford Fusion diretta verso l’alta valle e condotta da un pensionato milanese di 75 anni, forse per un malore improvviso dell’anziano, ha invaso la corsia opposta dove sopraggiungeva una Mazda X5 guidata da un milanese di 54 anni diretto verso Bergamo. Lo scontro avvenuto in una curva è stato violento ed ad avere la peggio il pensionato che è rimasto incastrato nelle lamiere della sua auto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Clusone e i Carabinieri mentre il 118 ha inviato un’automedica, l’ambulanza dei Volontari Presolana e l’eliambulanza, atterrata in un prato vicino. E’ stato necessario l’uso dei divaricatori e delle cesoie idrauliche per aprire le lamiere e liberare il 75enne che aveva riportato un trauma facciale e cranico; meno gravi le condizioni del conducente della Mazda che, pur ferito ha raccontato ai Carabinieri di essersi trovato di fronte l’altra auto e di non averla potuta evitare.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare