Grave incidente nella notte: 21enne perde un braccio (VIDEO)

Gravissimo incidente stradale nella notte lungo la via mala in comune di Angolo Terme poco prima dell’una tra venerdì e sabato che ha visto protagonista una una coppia di giovani, lui 25 anni e lei 21, che scendeva dalla via Mala.

I due erano a bordo di una potente Ducati Monster che all’altezza della semicurva a destra che fuoriesce dalla galleria sopra Angolo è andata a sbattere contro il cordolo di destra del marciapiede, quindi ha carambolato contro il guardrail del lato opposto, è fuoriuscita in scivolata per oltre 100 metri fermandosi sul manto stradale. La ragazza è stata sbalzata di sella ed è finita nella scarpata sottostante per circa 2 metri: nel terribile impatto con il guard-rail un braccio le è stato tranciato di netto. Il ragazzo è rimasto sull’asfalto. Un giovane del posto che stava rientrando a casa dopo una serata passata a Borno ha dato l’allarme: immediato l’intervento dei Vigilid el Fuoco di Darfo con un Defender con la colonna fotoelettrica per poter effettuare i soccorsi in sicurezza, due ambulanze di Camunia Soccorso e dell’Arnica di Berzo Demo con l’auto medica hanno soccorso i feriti. La ragazza è stata portata al rendez-vous con l’elicottero al campo sportivo di Rogno da dove è stata trasferita in volo al Civile di Brescia dove si trova ricoverata in prognosi riservata. I ragazzo è stato trasferito dall’ambulanza da terra alla clinica S. Rocco di Ome in codice giallo. I rilievi di legge sono stati svolti dai Carabinieri della stazione di Darfo che nelle misurazioni effettuate hanno potuto rilevare anche i metri percorsi dalla moto dopo il primo impatto: sono oltre 200, durante i quali i due giovani sono rimasti coinvolti in modo pesante. Probabilmente l’alta velocità della Ducati è all’origine del grave incidente. E le strade continuano a segnalare una lunga scia di sangue: nel primo pomeriggio in Val Seriana a Fiorano un 61enne alla guida di una Kia che viaggiava in direzione Clusone è rimasto gravemente ferito ed è stato trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo con l’elisoccorso del 118. Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, la Kia avrebbe invaso la corsia opposta scontrandosi frontalmente con una Bmw diretta verso Bergamo. La Kia si è girata ed è stata centrata da una Mercedes, anch’essa diretta verso Bergamo. Il ferito più grave è il conducente della Kia: ferite in modo più leggero le due donne di 50 e 54 anni alla guida delle altre due auto.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nasce il Monopoly in Versione Bergamo

Il Comune di Bergamo ha annunciato attraverso la propria pagina Facebook una collaborazione con il gioco in scatola più famoso del mondo. “Abbiamo concesso l’utilizzo