elicottero BG

Grave 61enne caduto dalla finestra a Sovere

È ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo il 61enne di Sovere, che nella mattinata di martedì 20 febbraio è caduto da un davanzale di casa da cui si era sporto per pulire i vetri. Ora si trova nel reparto di terapia intensiva e i medici si sono riservati la prognosi.

L’incidente è accaduto poco dopo le 9,30 e, secondo quanto hanno ricostruito i Carabinieri di Sovere che hanno svolto gli accertamenti del caso, il 61enne stava svolgendo alcuni lavori nell’appartamento posto al primo piano di una palazzina di via Roma quando è caduto a terra. È stato un automobilista che ha notato l’uomo riverso per terra, nel prato accanto al bar: ha così chiamato il 112 che ha fatto intervenire a Sovere i volontari della Croce Blu di Lovere supportati dal personale medico dell’eliambulanza decollata da Bergamo. L’elicottero è atterrato al centro del prato dove i volontari della Croce Blu stavano soccorrendo l’infortunato che, una volta stabilizzato, è stato caricato a bordo dell’elicottero e portato al Papa Giovanni di Bergamo dove i medici hanno riscontrato fratture multiple in tutto il corpo. Nonostante le ferite, l’uomo è sempre rimasto cosciente ed è stato in grado di rispondere alle domande del personale sanitario. Le sue condizioni sono gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nuova scossa di terremoto

Trema ancora il Sebino. A cinque giorni dalla scossa di Corte Franca ed a 1 mese dalla scossa che ha avuto come epicentro Bonate Sotto,