elicottero piazzola

Grave 57enne investito da una 80enne

A Brescia, nella zona della Mandolossa, una ottantenne alla guida di una Citroen ha investito un ciclista 57enne di Azzano Mella, trascinandolo per qualche metro sulla strada. L’uomo ha riportato ferite gravissime ed è stato ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Civile di Brescia. Anche l’anziana automobilista, pur non essendo rimasta ferita in modo grave, è stata soccorsa perché in grave stato di choc.

E’ attorno alle 14,30 di mercoledì 5 settembre, a sud della zona industriale di Gussago, in via Fermi, in un punto del rettilineo compreso tra le due rotonde, quella della Mandolossa e quella che si trova nei pressi dell’isola ecologica di Gussago. Il 57enne pedalava in direzione Iseo, costeggiando il Gandovere quando è stato investito dalla Citroën. I passanti hanno sentito un colpo violento e hanno visto il corpo del ciclista sbalzato dalla bici finire prima sul cofano della macchina, poi contro il parabrezza e, infine, ricadere a terra, davanti all’auto, che avrebbe proseguito, nel frattempo, lungo il proprio tragitto, investendo ancora il 57enne che sarebbe stato trascinato sull’asfalto per alcune decine di metri dal punto dell’impatto. Immediatamente sul posto sono giunte l’ambulanza, l’auto medica e l’0elicottero del 118: allo sfortunato ciclista soni state prestate le prime cure di emergenza e quindi è stato caricato sull’eliambulanza che lo ha trasferito in volo al Civile di Brescia. I rilievi di legge sono stati svolti dagli agenti della polizia locale di Gussago e dalla Polstrada.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La casa che verrà

Con un cospicuo investimento la vecchia caserma della guardia di finanza di Breno diventerà un centro all’avanguardia per i disabili con un nuovo social food,