crollo diga del gleno

Gleno. Archivio della memoria

Sabato 1 dicembre, alle 16,30 nella Sala Consiliare del Palazzo Pretorio di Vilminore di Scalve, verranno presentati i primi risultati del progetto “Gleno. Archivio della memoria”.

Il progetto, finanziato da Regione Lombardia e promosso dalla Pro Loco di Vilminore e dalla Biblioteca Civica Manara Valgimigli con il sostegno del Comune di Vilminore di Scalve, ha l’obiettivo concreto di costituire un archivio digitale e consultabile online con i documenti che riguardano il Disastro della Diga del Gleno. Con questa iniziativa la Pro Loco intende raccontare la presenza e il significato della Diga oggi, tra le persone che abitano la Valle, per creare una banca della memoria legata al Gleno.

A tre mesi dall’avvio del progetto e in occasione del 95° anniversario del crollo si presenta alla popolazione il primo bilancio delle attività: la struttura dell’archivio, le possibilità di consultazione, alcune delle testimonianze già raccolte, ma anche il lavoro che è stato fatto attraverso i social network, in particolare su Facebook.

Nel corso dell’incontro, dopo i saluti istituzionali, interverranno l’antropologo Loris Bendotti, coordinatore del progetto, e Letizia Capitanio, grafica che si è occupata della realizzazione del sito.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”