Giro delle Creste: trionfano Magri e la Franzini

Un successo di numeri (180 i partecipanti da tutto il Nord Italia) e nei pareri (tutti positivi, e non poteva essere altrimenti, vista la bellezza della corsa, nei boschi, sui sentieri e sulle mulattiere che conducono al Monte Guglielmo). Il Giro delle Creste, organizzato domenica dal CAI di Pisogne ha ottenuto risultati molto più che soddisfacenti. 19 chilometri e 400 metri di circuito (1300 metri di dislivello), percorsi in meno di due ore dal vincitore, attraverso località splendide, a cavallo tra Sebino, Vallecamonica e Valtrompia, con vista sul Garda e le Dolomiti. Una Sky Run ottimamente organizzata dallo Staff pisognese, giunta alla sua decima edizione, che si conferma tra le più interessanti del settore. . A tagliare il traguardo per primo, Luca Magri, per i colori della CorrinTime, in un’ora, 43 minuti e 31 secondi. Dietro di lui, Marco Maini della New Athletic Sulzano e Manuel Cristini della Valetudo Sky Running. Tra le donne, a trionfare è stata invece Nadia Franzini dell’Atletica Paratico (per lei gara chiusa a 2h 13’ 28”), su Lara Bonora della Free Zone e Daniela Saiani dell’Atletica Concesio. L’appuntamento ora è per l’agosto del 2017.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare