Gianico: nuovi giochi per i piccoli in quattro parchi

In tutte le comunità la presenza di verde pubblico e aree attrezzate è essenziale per concretizzare uno dei principali diritti del minore: quello al gioco e al tempo libero. Lo sanno a Gianico dove, proprio in questi giorni, si sta procedendo con il posizionamento di nuovi giochi per bambini distribuiti nei parchi. Sono quattro le aree interessate in cui si sta intervenendo: giochi a molla e pannelli per i più piccoli, a cui faranno seguito altre sistemazioni e la posa delle piastrelle in gomma per garantire massima sicurezza durante le ore di svago.

In questo periodo dove i parchi sono purtroppo vuoti, stiamo cercando di prepararli per quando potranno raccogliere i nostri bambini e finalmente sentiremo di nuovo le loro voci gioiose – racconta Mirco Pendoli, sindaco di Gianico -. Nella speranza che presto le frequentazioni dei parchi possano riprendere in sicurezza. Ne abbiamo bisogno noi, quanto ne hanno bisogno loro”. I parchi sono quattro e il costo dei giochi più la posa delle piastrelle sarà di 7.000 euro a carico del Comune. L’appuntamento con i giochi è rimandato, ma altalene, scivoli e casette sono già pronti a riaccogliere tutti i bambini non appena sarà consentito.

Francesco Moretti

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli