Franciacorta: bilancio positivo per il Consorzio

“Ho iniziato il mio mandato con grandi speranze e posso dire, oggi, che i mesi trascorsi sono stati all’altezza di quanto auspicato. Numerosi progetti sono stati intrapresi, alcuni sono in fase conclusiva, altri ancora sono in fase di definizione. Ma i sentori del mercato restano favorevoli e ci sostengono nella certezza che le ambizioni della Franciacorta stiano rivelandosi fondate e concretamente attuabili”. Con queste parole il Presidente Vittorio Moretti ha aperto l’assemblea ordinaria dei soci del Consorzio Franciacorta di fine anno, tenutasi oggi ad Erbusco alla presenza di imbottigliatori, viticoltori e vinificatori. Il 2016 è stato per Franciacorta un anno eccezionale sia sul fronte commerciale che dell’immagine: il risultato di anni di impegno costante sul territorio nazionale ed internazionale. La qualità dei prodotti Franciacorta viene sempre più apprezzata, in primis dagli esperti, che dedicano sempre più spazio alle etichette sulle varie Guide di settore e dai consumatori. I dati condivisi in Assemblea hanno confermato l’andamento positivo delle vendite di Franciacorta, con un 2016 conclusosi ad un +7% rispetto al 2015. Le performance dell’export, in particolare, sono state eccellenti, con una crescita superiore al 16% rispetto all’anno precedente, con un trend di crescita che ha coinvolto tutti i principali Paesi, riconfermando il Giappone al primo posto. Anche il panorama italiano, pur avanzando a ritmi meno sostenuti, registra un +5,5%.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli