Adamello dal Sebino

Finanziati 5 milioni per il 2017 ai Comuni di confine bresciani

Il Comitato Paritetico per la gestione dell’Intesa, presieduto dall’on. Roger De Menech, ha approvato la graduatoria dei progetti presentati dai 48 Comuni di confine a valere sull’annualità 2017 e su una parte delle annualità 2015 e 2016 nell’ambito dell’avviso pubblico 2015-2016-2017, approvato con delibera n. 4 dello scorso 22 marzo 2016.

L’approvazione della graduatoria libera nuove risorse nei territori di confine che possono ora dare avvio a ulteriori interventi fondamentali per i comuni. I 38 progetti presentati saranno finanziati per un totale di 23.500.000,00 Euro così ripartiti: € 5.000.000,00 per 8 progetti in provincia di Brescia, € 500.000,00 per 1 progetto in provincia di Sondrio, € 8.500.000,00 per 15 progetti in provincia di Belluno, € 3.500.000,00 per 6 progetti in provincia di Vicenza e € 6.000.000,00 per 8 progetti in provincia di Verona.Le nuove progettualità interesseranno diversi ambiti di intervento quali il sostegno socio-assistenziale, l’occupazione e l’imprenditoria giovanile, il turismo e il commercio, la valorizzazione del territorio nonché l’innovazione tecnologica. Tali progetti rientrano nella tipologia finanziata in base alle disposizioni di cui all’art. 6 comma 1 lettera d dell’Intesa, che prevede l’attribuzione, tramite bando, di un importo massimo annuale di € 500.000,00 per ognuno dei 48 Comuni di confine per azioni puntuali sul relativo territorio, e si integrano con gli interventi promossi dalle Province di Belluno, Brescia, Sondrio, Verona e Vicenza nell’ambito della programmazione d’area vasta con il comune obiettivo di contrastare l’abbandono delle zone svantaggiate e di confine delle aree montane.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli