Carabinieri nella notte

Falso allarme per un 26enne in riva al lago a Toline

Interventi nella serata di domenica 25 dicembre a Toline di Pisogne nella zona della spiaggetta pubblica attorno alle 23.40.

A quell’ora un passante ha lanciato l’allarme perché aveva notato un giovane sulla riva del lago da solo e fermo. Sul posto sono arrivati i Carabinieri di Pisogne con le ambulanze di S. Mari Assunta e della Croce blu di Lovere, oltre ad una squadra di Vigili del Fuoco di Darfo. C’era la preoccupazione che in acqua vi fosse qualcuno. In realtà si è trattato di un falso allarme: cosa intendesse fare il giovane non è dato sapere: infatti poco dopo l’arrivo delle forze dell’ordine, declinate le sue generalità da cui è risultato avere 26 anni, si è allontanato spontaneamente dal luogo.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nasce il Monopoly in Versione Bergamo

Il Comune di Bergamo ha annunciato attraverso la propria pagina Facebook una collaborazione con il gioco in scatola più famoso del mondo. “Abbiamo concesso l’utilizzo