Carabinieri nella notte

Falso allarme per un 26enne in riva al lago a Toline

Interventi nella serata di domenica 25 dicembre a Toline di Pisogne nella zona della spiaggetta pubblica attorno alle 23.40.

A quell’ora un passante ha lanciato l’allarme perché aveva notato un giovane sulla riva del lago da solo e fermo. Sul posto sono arrivati i Carabinieri di Pisogne con le ambulanze di S. Mari Assunta e della Croce blu di Lovere, oltre ad una squadra di Vigili del Fuoco di Darfo. C’era la preoccupazione che in acqua vi fosse qualcuno. In realtà si è trattato di un falso allarme: cosa intendesse fare il giovane non è dato sapere: infatti poco dopo l’arrivo delle forze dell’ordine, declinate le sue generalità da cui è risultato avere 26 anni, si è allontanato spontaneamente dal luogo.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare