Eventi del 2016: The Floating Piers il più visitato

C’era da aspettarselo: The Floating Piers, la spettacolare installazione dell’artista bulgaro Christo, che ha preso vita tra Sulzano, Montisola e l’isola di San Paolo dal 18 giugno al 3 luglio scorsi, è l’evento espositivo che ha richiamato il maggior numero di visitatori nel 2016. Un milione e mezzo di visitatori, provenienti da tutto il mondo, hanno letteralmente“camminato sulle acque”ed il ponte galleggiante (incoronato anche come la più bella opera di Land Art dell’anno) ha fatto registrare il record assoluto per quanto riguarda il rapporto tra numero di visitatori e giorni di esposizione. Nei primi tre posti della speciale classifica (stilata dall’ANSA), figura anche la Biennale Architettura di Venezia e la mostra di Jan Fabre a Palazzo Vecchio, che non arrivano ai trecentomila visitatori. Un distacco incredibile, per l’attrazione che ha catapultato per 15 giorni il nostro territorio al centro dell’attenzione globale. Nei giorni scorsi, lo stesso New York Times, aveva inserito l’opera di Christo tra quelle emblematiche del 2016, accanto a “Unnamed Work” dello street-artist francese JR per le Olimpiadi di Rio, e alla replica in scala dell’arco di Palmira distrutto dal- l’Isis, installata in Trafalgar Square a Londra.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli