Escursionista ferito ritrovato nella notte in Val Seriana

Intorno alle 17.00 di ieri, martedì 15 dicembre, che in questo periodo dell’anno equivale a ritrovarsi nell’oscurità più totale, per i tecnici del Soccorso alpino è scattato l’allarme per un intervento di ricerca partito dalla località Spersiglio, in Val Seriana, dopo il mancato rientro di un escursionista di 32 anni. La sua auto è stata trovata parcheggiata nel classico punto di partenza per quella località e da lì una ventina di tecnici si sono adoperati per cercare nelle aree circostanti e intorno alle 22.00 lo hanno ritrovato ferito ma vivo nei pressi del santuario di Santa Maria Assunta del Misma, a 825 metri di quota. Sul posto si è recato poco dopo l’elisoccorso abilitato per il volo notturno di Areu, decollato da Como, oltre a Carabinieri e Protezione Civile. I sanitari, una volta rilevate le condizioni di salute del ferito, ha optato per il trasferimento in ospedale. L’intervento è terminato poco dopo la mezzanotte, con il rientro dei soccorritori.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Lunghe code sulla Statale 42

Problemi al traffico anche questa mattina nel tratto tra Luzzana e Borgo di Terzo dove si sono registrate lunghe code. Il traffico molto sostenuto è

Studenti Scuola

Borse di studio per studenti orfani

La Fondazione Giuseppe e Carlo Girola ed Ida Stucchi Vedova Girola O.N.L.U.S. indice un concorso per l’assegnazione di 170 borse di studio, del valore di