bim

Ente Bergamaschi nel Mondo trasloca in Villa Flora «Accanto chi porta i cittadini del mondo a Bergamo»

«Accanto alla sede di Bergamo Turismo abbiamo ritagliato uno spazio per chi è all’estero, e non per turismo ma perché è stato un emigrante. Da oggi ufficialmente Ente Bergamaschi nel Mondo sarà ospitato in Villa Flora, vicino a chi deve portare i cittadini del mondo a Bergamo. È sicuramente un bel segno». Così il presidente della Provincia di Bergamo Matteo Rossi ha annunciato oggi in conferenza stampa il trasferimento della sede dell’Ente Bergamaschi nel Mondo da via Bianzana in Villa Flora, in via Vittorio Emanuele a Bergamo, ai piedi di Città Alta.

A rappresentare la prima associazione di emigrazione in Lombardia c’era il presidente Carlo Personeni. «Ringrazio il presidente della Provincia di Bergamo – ha esordito Personeni –. Nei passati anni l’ente di Via Tasso ci sosteneva con un contributo – ha spiegato il presidente di Ente Bergamaschi nel Mondo –, ma visti i tagli e le risorse diminuite è stato così trovato questo nuovo “accordo”». La convenzione sottoscritta sarà valida per i prossimi tre anni, e sarà rinnovabile.

L’Ente Bergamaschi nel Mondo conta oggi 34 circoli e 20 delegazioni sparse nei 5 continenti. Ulteriori informazioni su www.bergamaschinelmondo.it.


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di