Emergenza Coronavirus: la situazione di Darfo Boario Terme

Secondo i dati forniti da Regione Lombardia, i cittadini di Darfo che, dall’inizio di questo anno, hanno contratto il virus sono 105, ovvero, 31 in più rispetto al dato segnalato in precedenza, con un incremento di circa il 30% in una sola settimana (dal 02/03 al 08/03).
Sul fronte delle persone che sono guarite, 15 cittadini si uniscono ai precedenti 90, portando, così il valore complessivo dei guariti da inizio anno a 105 persone.

Una donna, invece, non è riuscita a superare la malattia portando a 3 i decessi da inizio anno.
Dalla lettura dei dati, pare che la situazione nella nostra Città stia seguendo la preoccupante tendenza bresciana e nazionale che fa parlare di “terza ondata” – afferma Ezio Mondini, Sindaco di Darfo Boario Terme- I contagi stanno crescendo e, purtroppo, in questi giorni stiamo rilevando troppi assembramenti: anche se ci si incontra all’aria aperta, le regole devono essere comunque rispettate per la salute di tutti”.

Vorrei, quindi -continua il Primo Cittadino- invitare calorosamente tutti i miei concittadini a una rinnovata dimostrazione di responsabilità, richiamando all’impegno per il bene della nostra comunità tutta: è un periodo difficile e stiamo stanchi, ma non è questo il momento di lasciarsi andare, anzi! Questo è il momento di essere rigorosi e di fronteggiare questo innalzamento dei contagi con serietà e forza”.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli