bimbo travolto.jpg

E’ una ragazza di 22 anni la pirata della strada di Coccaglio

Sono proseguite fino a tarda notte di martedì 10 dicembre le attività degli investigatori della Polizia Locale di Coccaglio in merito al drammatico investimento che ha ridotto in coma un bimbo di 2 anni.

È stato individuato e fermato il pirata della strada che ha investito madre e figlio di due anni martedì 10 dicembre in mattinata a Coccaglio. Si tratta di una ragazza di 22 anni alla quale la Polizia locale di Coccaglio, in collaborazione con i Carabinieri della Compagnia di Chiari, sono arrivati grazie ai video delle telecamere installate in strada. La giovane è accusata di lesioni stradali gravi e omesso soccorso. Il fatto era accaduto intorno alle 8.30 in via Achille Grandi sa Coccaglio quando la mamma con il piccolo ed un altri figlioletto che stava portando all’asilo stava accingendosi ad attraversare sulle strisce pedonali. L’auto ha travolto il passeggino e non si è fermata, proseguendo la sua corsa in direzione di Rovato. Le indagini serrate hanno portato ad individuare auto e conducente.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Convegno sui formaggi DOP e IGT

Si è svolto questa mattina, nella splendida sede dell’ex Monastero di Astino, a Bergamo, il Convegno organizzato da AFIDOP – Associazione dei Formaggi DOP e