intossicati m onossido.jpg

15 intossicati da monossido a Chiari

A Chiari, in via Rinaldi, intorno alle 21 di martedì 24 dicembre, quindici persone riunite per la cena della Vigilia di Natale hanno iniziato ad avvertire i sintomi da intossicazione da monossido. A provocare le esalazioni sono stati i bracieri e i fuochi per lo spiedo, accesi fin dalla mattina nei box interrati dell’abitazione.

Sul posto sono arrivate tre ambulanze del 118 da terra che hanno trasportato le quindici persone, tra cui anche dei bambini, negli ospedali di Chiari e Brescia. Le loro condizioni non sono critiche. Ai Vigili del fuoco invece è toccato il compito di bonificare gli ambienti di via Rinaldi, rimuovendo tutto il materiale e arieggiando i locali invasi da monossido. Il gas si era diffuso non solo nel garage, ma anche nella taverna e ai piani superiori della casa, come rilevato dagli strumenti di misura in dotazione ai Vigili del fuoco.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli