Recupero Dezzo.jpg

Due pescatori recuperati nel Dezzo in piena

Intervento dei Vigili del fuoco di Darfo nella tarda serata di giovedì 4 luglio per recuperare due pescatori bloccati su un isolotto di rocce nel torrente Dezzo lungo la via Mala in territorio di Angolo Terme: l’operazione si è conclusa attorno alle 20.00.

Due fratelli di Lovere, pescatori appassionati e buoni conoscitori della forra del Torrente Dezzo, ieri sera attorno alle 20.00 si sono trovati imprigionati dall’improvvisa piena del torrente Dezzo, mentre stavano pescando su un isolotto di pietre all’interno dell’alveo del torrente verso la sponda idrografica sinistra, a circa 200 metri dall’uscita sulla via Mala della prima galleria da Angolo Terme. All’improvviso hanno notato che che l’acqua stava salendo velocemente, di colore marrone limaccioso, segno evidente di un forte temporale che si era scatenato a monte, rendendosi conto che poteva essere pericoloso cercare di attraversare il torrente, hanno iniziato a chiamare aiuto. Un motociclista di passaggio ha udito le loro grida, si è reso contro di quanto stava accedendo ed ha lanciato l’allarme. Sul posto il 112 ha invito i Vigili del fuoco del distaccamento di Darfo che sono intervenuti con un’autoscala ed un Defender; poco dopo li hanno raggiunti i colleghi del turno notturno, con un Aps. Immediata la decisione sull’intervento: un vigile del fuoco specializzato in tecniche Saf è stato portato dal braccio mobile dell’autoscala sull’isolotto dove ha imbragato, con tecnica alpinistica, prima l’uno e poi l’altro dei due fratelli trasferendoli sulla strada al sicuro. Intanto la via Mala è stata chiusa al traffico per oltre un’ora poter consentire l’intervento. Intanto uno dei Vigili del fuoco era già pronto ad un intervento in acqua, se fosse stato necessario, indossando l’apposito idrocostume. Sul posto anche alcuni volontari della Protezione Civile ANA di Angolo Terme. La circolazione lungo la via Mala è ripresa attorno alle 21.30, quando sono state ultimate in piena sicurezza le operazioni dell’intervento.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Un corso per la cosmesi naturale

Nell’ambito della rassegna “Estate nel Parco 2021”, il Centro Faunistico del Parco dell’Adamello, gestito dall’Associazione LOntànoVerde con il supporto del Parco dell’Adamello e del Comune