Carabinieri Nave

Due ladri arrestati su un autobus di linea a Brescia

I Carabinieri della stazione di Nave arrestato due italiani di 52 e 34 anni per furto aggravato in concorso: nella mattinata di mercoledì 28 marzo avevano rubato un telefono cellulare ed un portafogli all’interno della sagrestia della Chiesa Parrocchiale Sant’Apollonio di Bovezzo, di proprietà di una volontaria.

La donna, dopo essersi accorta del furto, ha immediatamente avvertito la centrale operativa dei Carabinieri della Compagnia di Gardone Val Trompia, che ha inviato la pattuglia della Stazione di Nave. I militari, grazie alle indicazioni della vittima, hanno rintracciato ed arrestato i due soggetti su un autobus della “linea 10” in direzione di Brescia. A seguito della perquisizione sono stati ritrovati gli effetti personali sottratti poco prima alla donna. La Procura di Brescia ha convalidato entrambi gli arresti e disposto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria tre volte alla settimana.

 

 

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare