carabinieri 2

Due giovani distruggono la vetrata della chiesa della Madonna del Ponte

E’ costata cara la bravata adolescenziale compiuta da due ragazzi nella tarda serata dello scorso sabato 21 settembre a Romano di Lombardia. Dalle prime informazioni pare che i due – 17 e 19 anni – fossero diretti ad un rave party quando sulla strada verso Offanengo (in provincia di Cremona) hanno deciso di fermarsi per distruggere una vetrata della chiesetta della Madonaa del Ponte. A coglierli in flagrante, alcuni residenti che hanno contattato i Carabinieri, i quali, grazie alla descrizione fornitagli, sono riusciti a rintracciare i malviventi portandoli in caserma. I due ragazzi – la 17enne è una ragazza- sono stati denunciati per danneggiamento aggravato in concorso. I due hanno ammesso di essere i responsabili del danno compiuto. A conclusione della vicenda, il ragazzo è stato lasciato in libertà, mentre per la 17enne si è dovuto attendere l’arrivo dei genitori alla caserma. Per i genitori della ragazza è al vaglio anche il deferimento per abbandono di minore.

Immagine di repertorio.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Il Vivione aperto a metà

Il passo del Vivione è aperto ma solo nel tratto bergamasco dato che la Provincia di Brescia non è stata in grado di aprire il