Frane

Vigili del Fuoco e Protezione Civile intervengono su due frane

Le forti precipitazioni hanno creato ingenti danni che hanno richiesto l’intervento dei Vigili del fuoco della Protezione Civile in Valle Sabbia. Nel primo pomeriggio due frane hanno causato la chiusura, indetta dal sindaco, di due strade.

Una è la «Strada dei Dossi» che da località Piani di Mura porta al paese, dove alcuni metri cubi di scisti argillosi hanno invaso l’asfalto. In questo caso sono intervenuti i Vigili di fuoco di Vestone per la messa in sicurezza del manto stradale. L’altra è invece la strada comunale che da Lavenone porta alle frazioni Presegno e Bisenzio. In questo secondo caso sono invece intervenute le squadre della Protezione civile; qui la colata di fango ha interessato l’intero versante, interrompendo anche la via alta che porta in località Pindù. In aggiunta nella serata di ieri anche il fiume Chiese, che riempitosi molto a causa delle precipitazioni, in alcuni punti ha minacciato di fuoriuscire dagli argini. Come è effettivamente successo fra Barghe e Sabbio Chiese, dove sono dovuti intervenire anche i Vigili del fuoco.

Immagine del Giornale di Brescia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli