Due escursionisti bloccati sul Monte Guglielmo recuperati nella notte

Un altro difficile recupero è stato eseguito ieri notte in montagna: gli uomini del Soccorso Alpino e i vigili del fuoco sono intervenuti sul monte Guglielmo per il recupero di due escursionisti bloccati sulla via del ritorno. I due erano partiti da Zone per raggiungere la cima del monte, ma poco prima delle 18.30 hanno chiesto aiuto perché il percorso che stavano percorrendo si era fatto impraticabile a causa di alcune slavine. Obbligati a camminare lungo vie alternative, hanno finito per trovarsi davanti al dirupo scosceso del monte. I tecnici del Soccorso Alpino, intorno alle 22, a loro volta si sono visti sbarrato il cammino per raggiungere i due escursionisti in difficoltà. Anche gli esperti hanno ritenuto impossibile il passaggio e l’intervento dell’elicottero, è stato escluso per i troppi rischi di un volo notturno in quella zona. L’intervento di recupero è stato concluso a notte fonda.

(foto di Gulliver)

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di