CAserma Limezzane 1

Due arresti a Nave e Caino

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Stazione di Nave hanno arrestato un 47enne di Lumezzane, noto alle forze dell’ordine, a seguito dell’esecuzione di un’ordinanza della Procura della Repubblica di Brescia per l’aggressione armata accaduta a Nave lo scorso febbraio.

 

 

Nelle settimane successive, le indagini serrate della Stazione, unitamente al Nucleo Operativo della Compagnia di Gardone Val Trompia, avevano permesso di ricostruire la dinamica dell’aggressione e di arrestare l’uomo, sorvegliato speciale. Gli sviluppi investigativi hanno fatto emergere e scoprire agli investigatori un giro di droga e la rapina impropria di un’auto di proprietà della parrocchia di Nave, che hanno visto protagonista il lumezzanese. Per l’uomo, una volta rintracciato, si sono aperte le porte del carcere di Brescia. Nella giornata di mercoledì 4 luglio invece i militari hanno eseguito una ordinanza della Procura di Brescia nei confronti di un cittadino straniero residente a Caino. L’uomo, già agli arresti domiciliari, era stato denunciato per evasione ed uscita non autorizzata dall’abitazione lo scorso giugno. Anche per quest’ultimo si sono aperte le porte della casa circondariale di Brescia.

 

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Cinema e Cibo: al cinema insieme…

La nuova edizione di “Cinema e Cibo-Cinema insieme…”  promossa dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con Pro Loco di Darfo Boario Terme e il Consorzio Turistico Thermae&Ski

Carne, zucca e castagne

A Cascina Clarabella di Corte Franca si apre un ciclo di serate gastronomiche a tema dedicate all’autunno. Le serate si svolgono al ristorante della cooperativa

i Geppetti abbelliscono Colere

Dopo la mostra estiva delle sculture e oggettistica in legno, il gruppo de I Geppetti di Colere (Associazione di Promozione Sociale),  ha avviato il nuovo