PIANETTI

Don Rebuzzini: il parroco che battezzò Angelo Roncalli e Simone Pianetti, il Santo e l’assassino

Giuseppe Angelo Roncalli e Simone Pianetti. 261º vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica il primo, orginario di Sotto il Monte (1881 – 1963), sanguinario criminale di Camerata Cornello (1858 – …) il secondo, che il 13 luglio del 1914 uccise sette persone. Il diavolo e l’acqua santa, accumunati però da qualcosa. Entrambi infatti sono stati battezzati dallo stesso parroco, don Francesco Rebuzzini (1827 – 1898). Don Rebuzzini è stato parroco a Sotto il Monte dal 1872 al 1898, originario della Val Taleggio, ricoprì invece la carica di parroco a Camerata Cornello tra il 1855 e il 1872.

Fu proprio il parroco di Camerata Cornello Rebuzzini nel 1858 a battezzare Simone Pianetti detto Simù Pasqualì; lo stesso parroco che alcuni anni più tardi – trasferitosi a Sotto il Monte – impartirà battesimo ed educherà Angelo Roncalli, il futuro e oggi Santo papa Giovanni XXIII. 


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli