Diocesi di Brescia: a settembre consacrazione di quattro nuovi sacerdoti

La cerimonia per la consacrazione dei nuovi sacerdoti si sarebbe dovuta tenere a Brescia come di consueto nel mese di giugno, ma a causa del Covid era stata rinviata. Adesso è stata fissata la nuova data: sabato 12 settembre alle 10.00 in piazza Paolo VI, e saranno ordinati sacerdoti: Alberto Comini di Odolo, Nicola Mossi di Leno, Alessio Torriti di Vestone e anche il camuno Stefano Pe di Pian Camuno. Un numero esiguo se paragonato a quelli ordinati nel passato: attualmente nella diocesi di Brescia sono poco più di cinquecento i sacerdoti in servizio attivo ma, fra circa 20 anni, i presi bresciano saranno 429 e soltanto 212 quelli ancora operativi, quindi la metà avrà oltre 75 anni.

Le parrocchie bresciane sono ben 473 e, per ora, solo 15 le unità pastorali: un percorso destinato a proseguire inesorabile e sempre più veloce. Scorrendo l’annuario diocesano ci si rende conto che il calo delle vocazioni non è soltanto nelle parole, ma anche nei numeri: nel 1975 venivano ordinati 27 nuovi sacerdoti, nel 2009 erano crollati a 3 e nel 2014 addirittura non vi era stato nessun nuovo prete. erano crollati a 3 e nel 2014 non vi era stato nessun nuovo prete. Per gli oratori la Diocesi ha istituito da qualche anno la figura delle guide (una specie di «curato laico»).

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli