Dieci positivi alla Rizzieri di Piancogno

Focolaio di positivi nella casa di riposo Fondazione Rizzieri di Piancogno, dove dieci ospiti sono risultati positivi al Covid-19. Torna così l’apprensione presso la struttura che da maggio risultava covid-free. Tra coloro che hanno contratto il virus, un ospite è stato ricoverato in ospedale a scopo precauzionale, mentre le condizioni del restante dei positivi non sembra destare particolari preoccupazioni, tanto che nella mattinata di domenica tutti risultavano privi di febbre e con parametri che lasciano ben sperare per un’evoluzione favorevole del problema.

Gli ospiti che hanno contratto il virus si trovano in questo momento isolati nel reparto Covid all’interno della struttura. In settimana sono state eseguite due serie di tamponi molecolari ai pazienti e al personale sanitario ed è stato così possibile escludere la presenza di altre positività. “Siamo riusciti a trovare subito il ceppo, a circoscrivere e isolare gli ospiti che adesso seguiranno il decorso necessario per tornare alla normalità”, ha commentato Aldo Fedriga, il presidente della RSA di Piancogno. Un’altra verifica tramite tampone rapido è stata eseguita su tutti ieri mattina, escludendo definitivamente la possibile comparsa di nuovi problemi.

Nelle giornate di oggi e domani, si proseguirà con i richiami del vaccino Covid per il personale sanitario e il resto degli ospiti.

F.M.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli