Darfo: trentacinquenne arrestato per maltrattamenti sulla moglie

Un 35enne immigrato è stato arrestato dai Carabinieri di Darfo Boario Terme con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali nei confronti della moglie. Le forze dell’ordine sono intervenute nel cuore della notte a casa della coppia dopo una lite durante la quale la donna era stata picchiata dal marito che aveva fatto uso di sostanze stupefacenti e, senza apparenti motivi, l’aveva chiusa in una stanza, aggredendola verbalmente e poi fisicamente davanti agli occhi del figlio. Ad allertare i soccorsi e i Carabinieri gli stessi familiari dell’uomo, esasperati dai comportamenti violenti e dalla dipendenza da stupefacenti dell’uomo. La donna è stata accompagnata in ospedale dove è stata visitata. Ai militari ha denunciato che non era la prima volta che veniva picchiata e che i comportamenti violenti si erano fatti sempre più frequenti recentemente. Nell’abitazione i Carabinieri hanno trovato e sequestrato un sacchetto contenente cinque grammi di cocaina e l’uomo è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti e lesioni personali, aggravate dalla relazione con la vittima.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli