Adamello 696x348

Darfo dedica una via a Cassiano Serventi

Cerimonia molto partecipata, quella di stamattina, presso il Centro Commerciale Adamello alla presenza di autorità civili e militari, ai rappresentanti della stampa e della televisione a a tanta gente riunita a darfo Boario Terme per due significativi eventi: l’apertura dei festeggiamneti per il XXV° anno di attività del Centro e per l’intitolazione della via di ingresso al Centro allo scomparso Cassiano Serventi

ricordato da tutti come un imprenditore di spessore che per primo in Valle determinò una svolta nel modo di fare commercio portando fuori dal centro abitato attività e servizi.

Cassiano, morto prematuramente, non fece a tempo a raccogliere completamente i frutti della sua intuizione: Il suo progetto si è potuto concretizzare grazie alla moglie Antonella Massone che si è assunta l’onere di guidare la crescita del Centro Commerciale Adamello e grazie alla capacità imprenditoriale di un socio di Cassiano, il valtelinese Antonio Tirelli, che ha trasformato l’organizzazione Sermark ponendola all’interno della linea Iperal, marchio leader della Valtellina e che ora sta espandendo la sua influenza anche nelle province di Brescia, Bergamo, Como.

Negli interventi del sindaco di Darfo e del Presidente della Camunità Montana di valle Camonica sono stati elencati gli aspetti pubblci di Cassiano, mentre nelle parole della moglie Antonella, di don Danilo neo parroco di Boario Terme, e dell’amico Antonio Tirelli sono stati sottolineati alcuni particolari privati che hanno evidenziato un particolare legame con la Valle e la sua gente. Antonella Massone, divisa tra il ruolo di moglie e manager ha tenuto la scena con particolare eleganza anche quando, dopo la benedizione impartita da don Danilo, insieme al sindaco di Darfo ha sollevato il telo blu che copriva l’insegna sulla quale è impresso il nome di Cassiano Seventi.

Terminata la cerimonia svoltasi all’esterno e sotto una pioggia battente l’attenzione è tornata all’interno della struttura commerciale dove dal pomeriggio si susseguiranno appuntamenti di musica e spettacolo per festaggiare il traguardo dei 25 anni di attività che hanno fatto dell’Adamello il principale punto di riferimento di un settore, quello commerciale, che ha dovuto fare i conti con le difficoltà diffuse a livello nazionale ed internazionale

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli