Darfo: 49enne lancia petardi dal balcone. E gli trovano la droga in casa

Mercoledì i Carabinieri della stazione di Darfo hanno arrestato un 49enne del posto dopo che aveva scagliato dei petardi in strada dal balcone di casa, sfiorando pure una mamma che stava passeggiando con il suo bambino nel passeggino. A seguito delle chiamate allarmate pervenute da alcuni passanti, spaventati dal lancio di petardi, sul posto sono giunti i Carabinieri che, dopo aver ascoltato alcune testimonianze, sono entrati nell’appartamento del 49enne, che si è scoperto avere alcuni precedenti. Le forze dell’ordine hanno proceduto con una perquisizione che ha portato a trovare due etti di marijuana, nascosta in piccoli contenitori e altro materiale utile al confezionamento della sostanza. A quel punto è scatto l’arresto e il balordo, poche ore, ieri mattina, è comparso davanti al GIP di Brescia che lo ha condannato a sei mesi e lo ha rimesso subito in libertà.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli