Darfo, 38enne pregiudicato evade dai domiciliari: arrestato

Un pregiudicato di 38 anni che stava scontando una condanna presso la sua abitazione in regime di misura alternativa al carcere, agli arresti domiciliari presso la casa di famiglia a Darfo Boario Terme, si è allontanato senza autorizzazione ed ha anche spento il cellulare per non essere rintracciato, scomparendo senza fornire informazioni neanche ai genitori. Quando i Carabinieri si sono presentati presso l’abitazione per vedere se fosse in casa, hanno scoperto che era sparito e così sono iniziate le ricerche, durate per più giorni e poi concluse nella tarda serata di ieri quando il 38enne è stato bloccato proprio mentre faceva rientro a casa, dove ad attenderlo ha trovato i Carabinieri di Darfo, che gli hanno notificato un provvedimento di aggravamento della misura restrittiva e lo hanno portato in carcere a Canton Mombello a Brescia.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Interventi in alta montagna

Durante il servizio di guardia attiva, predisposto durante la manifestazione sportiva Adamello Ultra Trail, ci sono stati diversi interventi e attivazioni per il Soccorso alpino