unimont

Dall’Università della Montagna di Edolo al Nepal

Luca Giupponi e il professor Roberto Pilu dell’Università della Montagna (UNIMONT), con sede a Edolo, sono partiti per il Nepal lo scorso venerdì 5 ottobre, in occasione della “3rd internetional conference on Mountains in the Changing World”.

Il gruppo, insieme ai rappresentanti di altre 9 regioni italiane, oggi e domani gestirà il simposio Management of Plant Diversity for Food and Nutricion. Intento dell’intervento è quello di discutere l’importanza della conservazione e delle strategie di valorizzazione delle varietà tradizionali di montagna a livello mondiale, in un paese ricco di biodiversità naturale e con un interesse agronomico da caratterizzare e valorizzare. 

Il gruppo di ricercatori prenderà poi parte ad una missione scientifica in campo, alla scoperta dell’ambiente himalayano, con un interesse particolare alla cooperazione tra l’Italia e il Nepal. La spedizione, che durerà fino al 15 ottobre, è promossa dall’iniziativa FUTURA ITALIA del MIUR, con lo scopo di connettere e favorire l’innovazione, la cultura digitale e la formazione esperienziale. Con il gruppo di italiano saranno presenti anche le scuole di Kathamandu e Pokahara. 

[foto da pagina Facebook “Università della Montagna”]

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nuova scossa di terremoto

Trema ancora il Sebino. A cinque giorni dalla scossa di Corte Franca ed a 1 mese dalla scossa che ha avuto come epicentro Bonate Sotto,