Cerca
Close this search box.

Culp de Mòrb, Bruno Milesi presenta il suo nuovo volume a Ca Berizzi

Una vera e propria «finestra sul passato» nel campo dell’applicazione della medicina veterinaria nella tradizione popolare. Presentazione il 16 settembre a Corna Imagna. 

Culp de mòrbe. E’ il titolo del libro di Bruno Milesi che verrà presentato in anteprima assoluta venerdì 16 settembre nella BibliOsteria di Ca Berizzi, a Corna Imagna (contrada Regorda). Il volume (224 pagine) è edito dal Centro Studi Valle Imagna. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con la Pro Loco di Gorgonzola e il Festival del Pastoralismo.

L’appuntamento è fissato alle ore 21 e prenderanno parte alla serata, oltre all’autore del libro Bruno Milesi: Michele Corti, docente di zootecnia di montagna; Roberto Maggi, docente di Farmacologia; Antonio Carminati, del Centro Studi Valle Imagna. L’ingresso è libero e gratuito.

Culp de mòrbe, medicamenti e rimedi per le malattie degli animali nelle valli orobiche dal diciottesimo al ventesimo secolo, è una vera e propria «finestra sul passato» nel campo dell’applicazione della medicina veterinaria nella tradizione popolare. Le malattie degli animali, con i relativi rimedi utilizzati nei secoli scorsi, vengono illustrate riportando molto spesso le parole dei veterinari e dei luminari di quel tempo, come pure quelle di alcuni contadini e allevatori. Approfondimenti e delucidazioni sono presenti là dove risultano necessari. Il rigore scientifico, basato sull’uso di documenti, e la chiarezza delle parti esplicative rendono il testo estremamente interessante. Dalle sue pagine riemerge e riprende vita un mondo che ormai non esiste più.

Per chi volesse, alle ore 19.30, è possibile prenotarsi per la cena contadina con menù a tema (prenotazioni al numero 366.5462000 – info@caberizzi.it).

 


Condividi:

Ultimi Articoli

Incidente moto

Morto un motociclista 45enne.

L’uomo, 45 anni, sarebbe uscito di strada da solo sulla Sp 11 all’altezza della frazione di Desenzano del Garda L’incidente sul territorio di San Martino