Assemblea Montecampione

Cresce la tensione tra Consorzio e Comune di Artogne

Molestia amministrativa da parte del Comune di Artogne: è l’accusa lanciata dal presidente del Consorzio Montecampione, Paolo Birnbaum, contro il Comune di Artogne nell’assemblea annuale ordinaria del 5 gennaio.

Dopo l’assemblea di sabato 5 gennaio e le buone notizie sulle future iniziative per i lavori nei due grandi Hotel a 1.200 e 1.800 a Montecampione cresce la distanza tra il Consorzio dei residenti e dei proprietari di seconde case e il Comune di Artogne. Il Consorzio accusa il Comune di aver deciso di sostituirsi al Consorzio stesso nella gestione dei rifiuti. Per questa ragione, il Consorzio dei residenti ha intrapreso azioni legali Ora si sono intraprese azioni legali per le quali nel bilancio 2019 sono stati stanziati 32mila euro per le spese legali. Il consorzio aveva chiesto, senza però ottenerlo, un incontro al presidente della Comunità Montana e ai sindaci dei due Comuni prima dell’assemblea del 5 gennaio così ora i rapporti sembrano essere ancora più tesi.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Incidente a Onore, muore un 84enne

Tragico incidente stradale mercoledì 1 dicembre a Onore, sulla strada provinciale in località Ombregno. Vittima un uomo di 84 anni , Giovanni Migliorati, che viaggiava