Coronavirus, l’adolescente di Seriate sta bene

È stato trovato positivo al coronavirus un ragazzo di 15 anni residente a Seriate, in provincia di Bergamo. L’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera si è premurato di rassicurare tutti sulle condizioni del giovane: «È stato sottoposto al tampone perché aveva altri problemi, è risultato positivo ma non ha nemmeno i sintomi»

In Lombardia sono quattro i casi in cui ad essere contagiati sono minorenni, tra cui una bimba lodigiana di quattro anni. “Per la prima volta sono coinvolti anche minori, per i quali l’infezione è più leggera”, ha comunicato il governatore Attilio Fontana durante la trasmissione Omnibus su La7.

Si parla di oltre 20 contagi sul territorio orobico: cresce anche tra i bergamaschi il timore di esporsi ad un possibile contagio. Le province italiane in cui sono registrati casi sono 24.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli