carabinieri 1

Controlli a tappeto nella bassa Bresciana

I Carabinieri di Verolanuova hanno effettuato un copntrollo stradale straordinario nella giornata di mercoledì 29 maggio, con il rinforzo della “Compagnia di Intervento Operativo” del Battaglione Milano, impiegando 10 pattuglie e 20 militari con posti di controllo nei centri cittadini di Manerbio e Verolanuova.

Il servizio, mirato al controllo della circolazione stradale, al consumo e spaccio di stupefacenti ed alla prevenzione e contrasto del fenomeno dei furti su auto in sosta presso i parcheggi di Centri Commerciali ed Ospedali, ha fornito i seguenti risultati:

80 persone e 50 veicoli controllati;

1 denuncia a piede libero di un cittadino kosovaro ventenne in regola con la posizione del soggiorno, residente in Orzinuovi, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti in quanto trovato in possesso di gr.10 di sostanza stupefacente del tipo hashish, confezionato in dosi.

2 Denunce a piede libero per violazione del normativa sul soggiorno degli stranieri D.L.vo nr.286/98 di altrettanti extracomunitari ( 2 magrebini), rintracciati nei vari posti di controllo e successivamente espulsi dal territorio italiano mediante accompagnamento alla frontiera;

4 sanzioni per violazione al nuovo codice della strada.

Infine a seguito di diverse segnalazioni di cittadini per accattonaggio molesto presso il parcheggio dell’Ospedale di Manerbio è stato effettuato uno specifico controllo: un cittadino extracomunitario di origini nigeriane, colto in flagranza, è stato denunciato.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli