Conte a maggioranza e opposizione: “Basta soffiare sul fuoco per qualche consenso in più”

“O si fa così o la curva sfuggirà di mano. Sbagliato inseguire qualche percentuale di consenso nei sondaggi”.

Giuseppe Conte è sotto assedio. Lo attaccano gli oppositori, lo contestano le categorie produttive, lo sferzano gli alleati: il premier ha tutti contro. Ma i divieti non verranno allentati. Al contrario, Conte avverte: “Senza queste misure, la curva epidemiologica è destinata a sfuggirci di mano”.

“La politica deve saper dare conto delle proprie scelte ai cittadini, assumersi le responsabilità delle proprie azioni e non soffiare sul fuoco del malessere sociale per qualche percentuale di consenso nei sondaggi”. L’impressione è che non si sia capita la gravità della situazione che il mondo intero sta vivendo. A qualcuno fischieranno le orecchie.

“Se la curva non si piega – continua Conte – rischiamo il collasso del sistema sanitario e dell’economia e la tenuta sociale del Paese verrà messa a dura prova”.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di