ABF inaugura a Trescore Balneario il nuovo laboratorio CNC

Bergamo, 26 ottobre 2020 –  Un tornio e una fresatrice a controllo numerico computerizzato, con relative postazioni di programmazione, per avvicinarsi concretamente ai processi dell’industria 4.0: questo l’obiettivo del nuovo laboratorio CNC inaugurato oggi nella sede di Trescore Balneario di Azienda Bergamasca Formazione. I macchinari saranno a disposizione sia degli studenti che si iscrivono ai corsi triennali e quadriennali DDIF (Diritto e Dovere di Istruzione e Formazione), per prepararsi all’ingresso nel mondo del lavoro dopo la terza media, sia degli adulti che frequentano i corsi serali di aggiornamento professionale.

Un investimento importante, supportato anche da 15 aziende del territorio, in particolare della Val Cavallina. “Ancora una volta la collaborazione con le realtà locali si rivela preziosa”, dichiara il direttore generale di ABF Daniele Rota. “Ai numerosi rapporti di tirocinio e apprendistato già in corso si affianca ora un importante gesto concreto. Ci attrezziamo così per una didattica sempre più all’avanguardia, rispondendo al bisogno di specifiche competenze espresso dalle imprese e preparando i ragazzi a un pronto inserimento nel settore dell’industria”.

“Questo progetto è il segno della straordinaria fiducia del territorio verso Azienda Bergamasca Formazione”, sottolinea il presidente di ABF Damiano Amaglio. “Una relazione solida, costruita nel tempo, che ora dà la possibilità di offrire una prospettiva ai nostri ragazzi anche in un momento così difficile per il nostro Paese, forse il più drammatico della storia repubblicana, in termini economici e sociali. Qualunque sarà il futuro nei prossimi mesi, lo affronteremo insieme, mettendo ognuno le proprie risorse ed energie”.

“Molte delle aziende che hanno contribuito al nuovo laboratorio CNC sono state fondate da imprenditori che si sono formati nel nostro centro: oggi, sostenendo a loro volta la formazione dei futuri tecnici, rendono omaggio alla passione e alla professionalità dei nostri docenti, che da 50 anni contribuiscono alla crescita professionale dei giovani”, aggiunge Barbara Rebucini, responsabile della sede ABF di Trescore.

L’esperienza sui torni e sulle frese tradizionali rimarrà comunque al centro del percorso formativo: “Le conoscenze legate all’utilizzo dei materiali e le abilità di realizzazione dei manufatti restano fondamentali, anche con l’avanzamento delle tecnologie, come sottolineano le stesse imprese”, prosegue Barbara Rebucini. A partire da questa preparazione di base, gli studenti si avvicineranno alle dinamiche dell’industria 4.0 e alle molteplici lavorazioni CNC. “Potranno così imparare direttamente sul campo la trasferibilità della conoscenze e delle informazioni tramite connettività e la capacità di monitorare i processi produttivi anche a distanza”.

“E’ importante che in questa fase di incertezza le imprese locali abbiano deciso di puntare sulla formazione dei nostri ragazzi: grazie alle qualifiche e alle competenze specifiche si riescono a far incontrare la domanda e l’offerta di lavoro presenti sul nostro territorio”, prosegue il sindaco di Trescore Danny Benedetti.

“Questa iniziativa può contribuire al futuro della nostra valle: abbiamo bisogno che il lavoro rimanga sul territorio per combattere il problema dello spopolamento, dovuto sia alla denatalità sia al trasferimento dei giovani verso zone collegate meglio a livello infrastrutturale”, ha concluso Sergio Zappella, presidente del Consorzio Servizi della Val Cavallina.

ABF ringrazia le aziende che hanno contribuito alla realizzazione del nuovo laboratorio CNC: Finazzi Osvaldo, Jetco, Lvf, Specialutensili, Meccanica Zappella, Omarg, Bridgeport, Tema Energy, Selini Group, Modelbel, Gmv, Venturetti, Omar, Vega, Vitaozono.

A proposito di ABF – Azienda Bergamasca Formazione

ABF è un’Azienda Speciale della Provincia di Bergamo, nata nel 2005 per riunire tutti i Cfp, Centri di Formazione Professionale, della Regione Lombardia sorti nella Bergamasca negli Anni Settanta. Con un’esperienza di oltre 45 anni nel campo dell’istruzione, formazione e lavoro, oggi conta sette sedi (Albino, Bergamo, Clusone, Curno, San Giovanni Bianco, Trescore Balneario, Treviglio) e ogni anno offre supporto formativo e orientativo a oltre 4mila giovani e adulti, in cerca di aggiornamento, riqualificazione e crescita professionale. Per le imprese c’è anche la possibilità di creare percorsi specifici in base alle esigenze aziendali, in materia di sicurezza e salute sul lavoro o su altre tematiche. ABF eroga inoltre servizi al lavoro ai sensi della legge regionale 22/2006, favorendo l’incontro tra chi cerca e chi offre un impiego e accompagnando l’inserimento lavorativo.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli