bonnie e clyde della val seriana 628951.660x368

Condannati i banditi della Val Seriana

Condanna pervenuta lo scorso lunedì 28 gennaio per il due responsabili della rapina alla sala slot “Miniera d’Oro” di Clusone e dell’investimento di due Carabinieri, lo scorso 30 ottobre 2018. I rapinatori erano stati soprannominati dalla stampa i “Bonnie e Clide” della Val Seriana. 

La cattura era avvenuta poco dopo la rapina: i due, dopo aver investito i carabinieri della compagnia di Clusone, si erano rifugiato in un casolare abbandonato a Fino del Monte, dove erano stati trovati e arrestati dai militari. Bonnie – il cui vero nome è Nilva, 32 anni di origini cubane e madre di due figli – e Clide – Luciano, 29 anni, originario di Onore, disoccupato e con precedenti penali – sono stati condannati con processo abbreviato lo scorso lunedì.

Il Pm aveva inizialmente chiesto 10 anni per Luciano e 5 per Nilva, diventati a condanna pervenuta rispettivamente 8 anni (con reato di tentato omicidio, rapina aggravata, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale) e 3 anni e 6 mesi (è stata assolta dal tentato omicidio e le sono stati riconosciuti gli altri reati).

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli