Cerca
Close this search box.

Comunità Montane, dalla Regione i fondi per il funzionamento

Ora che il ruolo delle Province viene rivalutato, ha ancora senso puntare sulle Comunità Montane. Abbiamo sempre sottolineato che nella ristrutturazione dell’assetto amministrativo che prima o poi si dovrà affrontare le Comunità Montane non troveranno un futuro. La Regione Lombardia invece insiste nel mantenere il ruolo di questo Ente di cui non sono più tanto chiare le competenze
Uno stanziamento di 10,5 milioni di euro per garantire il funzionamento delle 23 Comunità Montane lombarde nell’anno 2022. A prevederlo è la delibera approvata dalla Giunta di Regione Lombardia Nel dettaglio, i 10,5 milioni di euro per il funzionamento 2022, sono stati così ripartiti per Comunità Montana. Di seguito l’indicazione della Comunità Montana e, quindi, del relativo importo assegnato.
Brescia
• di Valle Camonica 782.608 euro;
• del Sebino Bresciano 258.780 euro.
Bergamo
• dei Laghi Bergamaschi 662.241 euro;
• Valle Seriana 770.726 euro;
• di Scalve 316.319 euro;
• Valle Brembana 531.047 euro;
• Valle Imagna 220.524 euro.

Condividi:

Ultimi Articoli

Risorse per sicurezza ed efficienza

La Regione Lombardia ha destinato un pacchetto di milioni di euro con la finalità di garantire l’efficienza delle infrastrutture e dunque la sicurezza dei cittadini

I murús de la mè mama

Sabato 24 febbraio alle ore 20.30 è in arrivo al Teatro delle Ali il terzo appuntamento del ciclappuntamenti che testimoniano la vivacità dei protagonisti della