elicottero 118

Colpito alla testa da una fucilata mentre è a caccia

Un uomo di 34 anni alle prime ore del mattino di sabato 27 maggio in località Tassodine a Villa d’Adda sarebbe stato colpito da un colpo di fucile ed è stato trasportato d’urgenza in elicottero in codice rosso all’ospedale di Lecco.

Sulla vicenda indagano i carabinieri di Zogno e di Bergamo: pare che il trentaquattrenne fosse uscito a caccia con il padre 58enne in località Tassodine a Villa d’Adda quando un colpo d’arma da fuoco lo ha colpito alla testa. Secondo le prime ricostruzioni dei militari dell’Arma il padre avrebbe ferito accidentalmente il figlio al capo con una carabina calibro 22: i due, insieme a un altro figlio, erano impegnati dalla sera precedente in una battuta di caccia all’interno della proprietà privata di un parente.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nuova scossa di terremoto

Trema ancora il Sebino. A cinque giorni dalla scossa di Corte Franca ed a 1 mese dalla scossa che ha avuto come epicentro Bonate Sotto,