Chi sono e da dove vengono i morti per Coronavirus in Italia?

L’istituto superiore di Sanità (ISS) ha pubblicato un report su oltre 32.000 dei 34.000 decessi causati da Covid-19 in Italia. In questa analisi vengono presi in considerazione età, provenienza e tempo trascorso tra la comparsa dei sintomi e la morte. Complessivamente, ad oggi le vittime accertate sono 34.731. la Regione più colpita è la Lombardia con 16.349 decessi, seguita da Emilia-Romagna (4192 decessi), Piemonte (2846 decessi) e Veneto (1964 decessi). Le Regioni meno colpite sono Molise (23 decessi), Basilicata (29 decessi) e Umbria (76 decessi). Il 49% delle vittime viene dalla Lombardia.

L’età media dei pazienti deceduti è di 80 anni e la malattia è risultata essere più letale per gli uomini. Le donne decedute sono 13.692, il 41,6% del totale. Un altro dato interessante è quello del numero di decessi sotto la soglia dei 50 anni: 366 (l’1,1% del totale); di questi, 83 avevano meno di 40 anni, di cui 62 con gravi patologie pregresse.

Quanto tempo, in media, è trascorso dall’insorgere dei sintomi al decesso? Undici giorni. L’Iss riporta anche i temi mediani dall’insorgenza dei sintomi al ricovero (5 giorni) e dal ricovero in ospedale al decesso (6 giorni).

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli