Che aria tira?

Di frequente ci domandiamo se l’aria che ci circonda e che respiriamo è inquinata. Sappiamo che il bacino della pianura padana ha un lento ricambio per cui si possono manifestare anche periodi di più giorni nei quali l’indice di inquinamento si avvicina o addirittura supera i limiti stabiliti. Abbiamo deciso di dedicare un giorno in cui pubblicare i limiti rilevati nei vari ambiti territoriali in un preciso giorno della settimana

Prima, però, prendiamo confidenza con le sigle che troveremo nel quadro riassuntivo:
IQA sta per Indice Qualità Dell’aria
PM10 e PM 2,5 sono le particelle di polvere presenti nell’aria (valore limite 50)
NO2 Biossido d’azoto in cui valore limite è fissato a 200
SO2 Biossido d’azoto il cui valore limite è fissato in 350

I dati sono forniti dall’ARPA (Agenzia Regionale per l’Ambiente) e esprimono una valutazione prodotta con strumenti modellistici e misure della rete da considerarsi provvisoria fino alla validazione definitiva dei dati di Qualità dell’Aria

DATA di RILEVAMENTO 11 FEBBRAIO

PAESE IQA PM10 PM2,5 NO2 SO2
Costa Volpino molto buona 9 6 27 <5 Lago d’Endine molto buona 6 5 20 <5 Darfo B.T. molto buona 9 7 24 <5 Breno molto buona 4 4 18 <5 Clusone molto buona 8 6 21 <5 Bergano buona 14 11 59 <5 Brescia buona 14 12 59 9 Ponteranica molto buona 10 7 29 <5 S.Pellegrino T molto buona 8 5 37 <5 Dalmine buona 16 14 60 5

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Interventi in alta montagna

Durante il servizio di guardia attiva, predisposto durante la manifestazione sportiva Adamello Ultra Trail, ci sono stati diversi interventi e attivazioni per il Soccorso alpino