Soccorso alpino

Cercatore di funghi scivola per otto metri

Un martedì mattina impegnativo per il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico che ha soccorso un bresciano caduto ad Albareto, sull’appennino parmese. Per il 67enne di Capriolo, che era in cerca di funghi, un forte trauma ad un arto inferiore ed altri traumi minori. Nonostante sia scivolato per otto metri nei pressi del greto del Torrente Gotrino, l’uomo è riuscito a lanciare l’allarme. Sul posto sono giunte tre squadre del Soccorso Alpino, i Vigili del Fuoco volontari di Borgotaro e l’eliambulanza, oltre al personale sanitario. Dopo essere stato stabilizzato e imbarellato, l’uomo è stato recuperato con un verricello e successivamente trasportato all’Ospedale Maggiore di Parma. Si sospetta che l’uomo si sia procurato una frattura alla gamba ed un lieve trauma cranico.

 

Immagine del Giornale di Brescia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”