Castione della Presolana: restano bloccate due ragazze, portate in salvo

Domenica notte è stato necessario l’intervento della VI Delegazione Orobica del Cnas per portare in salvo due giovani alpiniste milanesi, di 25 e 29 anni, bloccate nei pressi del Canale Bendotti, in territorio di Castione della Presolana. Erano partite dal rifugio Città di Clusone per risalire la via Normale della Presolana, salvo poi decidere di raggiungere la vetta e spostarsi dalla Presolana centrale e raggiungere quella orientale. A questo punto, però, le due giovani sarebbero rimaste bloccate e impossibilitate sia a scendere che a salire. Intorno a mezzanotte è giunto l’allarme e un elisoccorso è decollato da Como. Una volta identificate le due malcapitate, le squadre territoriali le hanno raggiunte a piedi e le hanno riaccompagnate sino a valle. L’intervento è stato portato a termine lunedì mattina.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli