Carabinieri notte banca.jpg

Castione della Presolana: donna salvata da suicidio

La scorsa notte i Carabinieri di Ponte Nossa hanno salvato la vita ad una donna che si era recata a Castione della Presolana dopo aver lasciato una lettera dai contenuti che immediatamente avevano allarmato i familiari, facendo pensare alla volontà di compiere un gesto disperato. L’allarme è scattato intorno all’01.50, quando la Centrale Operativa dell’Arma di Clusone ha ricevuto una note di ricerca relativa a una donna allontanatasi da casa furtivamente. Dalla traccia lasciata dal suo cellulare è stato possibile localizzarla.

Importantissima la segnalazione del figlio che, grazie ad una app sul cellulare, è riuscito a determinare la posizione precisa, in un hotel di Castione. I Carabinieri hanno così potuto individuare la stanza della donna. Dopo aver bussato con insistenza senza ricevere risposte, sono entrati con la chiave passepartout trovandola in uno stato di semi incoscienza. La donna è stata trasportata all’ospedale di Alzano, dove è stata presa in carico dai sanitari: non si trova in pericolo di vita.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli