nuova rianimazione Manerbio

Caso polmonite: muore un neonato a Manerbio

Nuove ombre sul caso polmonite e legionella che ha colpito la bassa bresciana, dopo la morte di un neonato avvenuta giovedì all’ospedale di Manerbio. Il piccolo ha perso la vita poche ore dopo esser venuto alla luce. Sarà l’autopsia a fare chiarezza sul decesso.

 La causa principale pare essere dovuta ad una crisi respiratoria legata a un’infezione, contratta durante la gestazione. Tra le cause non viene momentaeamente esclusa la legionella. Durante la gravidanza non si era presentata nessuna complicazione. I genitori, residentia a Ghedi, hanno presentato un esposto alla procura. 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli