Casnigo piange Emiliano Perani, 36enne vittima del coronavirus

Grande dolore a Casnigo per la morte di Emiliano Perani. Il bergamasco aveva 36 anni e faceva il fotografo. I primi sintomi erano apparsi il 13 marzo, poi il tampone e la conferma: coronavirus. Ricoverato all’ospedale San Gerardo di Monza, si è spento dopo due settimane. Lascia la mamma, il papà e la sorella. Si tratta del più giovane bergamasco ad aver perso la vita a causa del coronavirus.

L’ultimo post pubblicato su Facebook risale al 7 marzo scorso, dove si era sfogato dopo aver visto in montagna rifugi aperti e troppa gente ancora in giro. Montagne & paesi si unisce al cordoglio per questa giovane vittima.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La leggenda della Sarneghera

La leggenda della Sarneghera narra la storia di una giovane fanciulla di Monte Isola, promessa sposa di un nobile della Franciacorta. La ragazza, però, non