Carenza di medici in Valle Camonica. Iniziano i nuovi corsi di formazione

È un momento delicato per la mancanza di medici di famiglia in Valle Camonica: lo scorso anno furono 19 i tirocinanti a portare a termine la formazione teorica e le 800 ore di pratica nei reparti dell’Asst Valle Camonica, dove hanno operato 9 aspiranti medici di medicina generale. Quest’anno saranno invece 21 i tirocinanti che parteciperanno al secondo corso di formazione in Medicina generale dell’Ats della Montagna.

Nel corso di questo 2020 tutti hanno dovuto affrontare molte difficoltà e il tirocinio ospedaliero è stato sostituito da attività a sostegno dell’operatività Covid-19. I giovani medici hanno svolto compiti di sorveglianza epidemiologica, sostituendo medici di base nel frattempo ammalatisi. La speranza adesso è che tutti possano essere impiegati come medici in Valle Camonica, dove questa importante figura scarseggia e vi sono diverse emergenze: a Breno, ad esempio, dove ad inizio anno è andato in pensione il dottor Giovanmaria Milesi e dal primo di ottobre anche Valerio Mossoni.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

autobus linea

Modifiche di percorso delle linee 3 e 9

Bergamo, 23 ottobre 2020 – ATB comunica che sabato 24 ottobre, in occasione dello svolgimento della partita di calcio “Atalanta-Sampdoria” dalle ore 13:00 alle ore