Cancellato anche lo Shomano, festival della canzone d’autore in Valle Camonica

Il festival della canzone d’autore di stanza in Valle Camonica, lo Shomano, annuncia la cancellazione della sua 18° edizione a causa dell’emergenza coronavirus. Una scelta obbligata ma che non deve essere vissuta come una fine: l’organizzazione ha promesso eventi fattibili in Valle Camonica in grado di rispettare le correnti norme sanitarie e un’edizione 2021 che sarà capace di far scordare questo momento complicato.

Con una lettera, gli organizzatori hanno voluto rivolgersi direttamente al loro pubblico:

C’è uno Sciamano che da millenni corre senza sosta sui crinali della Valle dei Segni e da 18 anni lo fa imbracciando una chitarra: quella del festival della canzone d’autore Dallo Sciamano allo Showman. Solo una pandemia è riuscita a fermarlo, ma come organizzatori del festival – nel frattempo diventato semplicemente Shomano – ci teniamo a rassicurare il pubblico che si tratta solo di una pausa di riflessione. Una riflessione doverosa nei confronti di un tempo sospeso di dolore e speranza, che in un batter d’occhio ha modificato radicalmente il nostro modo di vivere”.

“In un’estate stravolta dagli effetti del Covid-19, in cui la cosa più importante diventa proteggere le persone mettendo in pratica rigidi protocolli e normative per la loro sicurezza, ci vediamo costretti a malincuore a cancellare la 18^ edizione del festival. Del resto diventare maggiorenni implica maturità, senso di responsabilità e capire che un festival come il nostro non ha senso senza il calore, la presenza e la forza del pubblico. Che a noi piace numeroso, eterogeneo, appassionato, perché la musica dei nostri artisti ci piace viverla INSIEME, all’unisono, e l’ultima cosa che vogliamo è perdere questa nostra preziosa essenza”.

“Ma non temete, il 2020 non sarà un anno sabbatico nel quale spariremo dai vostri radar: cercheremo comunque di essere presenti sul territorio, sempre seguendo i protocolli e laddove possibile, con eventi adatti alle normative Covid-19 che non mancheremo di comunicarvi. Quest’anno lo Sciamano non corre.
Annusa l’aria, insegue il vento, continua a innamorarsi.
A piccoli passi”.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli